Qual’è il cibo che ti ama

E’ quello che si prende cura di te. 

E’ fatto anzitutto di ingredienti prodotti naturalmente.  Ciò può avvenire solo in un modo sostenibile : nel contemporaneo rispetto di esseri umani, animali e ambiente,  perché ogni cosa è collegata alle altre e noi facciamo parte di un tutto. I prodotti veramente naturali sono integri, sono i soli che hanno qualità, un valore nutrizionale pieno e quindi ci danno quello che ci serve.

Il cibo ti ama e rispetta il tuo organismo, se usi ingredienti ricordando anche che ci siamo evoluti nella tradizione di un popolo del Mediterraneo, se vari molto quello che mangi e se inserisci alimenti che ci proteggono. 

Il cibo ti ama se scegli gli ingredienti in modo da orientare al meglio il tuo metabolismo : evitando glicemie troppo alte anzitutto, sapendo come distribuire quantitativamente i pasti nell’arco della giornata e come combinare gli alimenti tra loro.

Posso raccontarvi a quali conclusioni è approdata la mia cucina negli anni: a una alimentazione fatta di misura, senza estremismi, dove c’è posto anche, moderatamente, per una nuova pasticceria che ti ama. Un’alimentazione che ricostruisce quale è il cibo adatto per gli esseri umani : i cereali integrali, i legumi, i grassi buoni, gli zuccheri giusti, il pesce, poca carne sana, le verdure, la frutta, pochi latticini scelti bene, insomma soprattutto la dieta mediterranea ma quella che si seguiva nel passato e che implicitamente aveva ben in considerazione gli alimenti che alzano poco la glicemia (a basso Indice Glicemico), arricchita però da indicazioni moderne. Con l’intenzione di preservare al tempo stesso salute, linea e gusto. Sapendo riconoscere gli alimenti di qualità. Selezionando e controllando di persona i produttori. 

La mia cucina è sempre in evoluzione, parte dalla tradizione ma dipende dalle nuove scoperte e dalle intuizioni di un ristrettissimo gruppo di professionisti illuminati che si occupano di alimentazione e delle sue interazioni con la salute. Traggo spunti da diverse fonti ma non c’è un metodo alimentare che riesca a convincermi completamente, così, mettendo insieme gli aspetti migliori ho elaborato la mia cucina che parte, prima di tutto, da ingredienti autentici. Si può capire perché difficilmente mangio bene fuori casa. 

A questo tipo di alimentazione e ai suoi approfondimenti dedico il mio blog.